Facebook: Brand, Marketing e Comunicazione

Scritto il | 25 maggio, 2009 | No Comments

C’è chi lo odia e chi ne va pazzo. Chi lo usa per mettersi in contatto con i vecchi amici di infanzia e chi per comunicare con i colleghi di lavoro. Insomma, nel bene o nel male, Facebook è entrato prepotentemente nella vita di ognuno di noi. Cosa è e come funziona ormai è risaputo, tuttavia a noi invece interessano le caratteristiche che hanno reso Facebook lo strumento più utilizzato dai navigatori ed il canale virtuale più frequentato della rete.

Probabilmente la sua forza sta nella sua grande semplicità: è un network si basa su relazioni già esistenti nella vita reale e poi si espande grazie al passaparola, alla condivisione di interessi, hobby, alla partecipazione ad eventi e gruppi di discussione. In sintesi non è altro che la vita reale vissuta attraverso l’utilizzo di innovativi strumenti digitali.

Chi si iscrive a (frequenta) Facebook lo fa per rimanere in contatto con i propri amici oppure per conoscerne di nuovi, per condividere informazioni di lavoro, per giocare, svagarsi: in pratica si creano delle vere e proprio relazioni inter-personali digitali, non virtuali.

Partendo da queste premesse, ovvero i motivi per i quali un utente decide di utilizzare Facebook, si può (e si deve) passare ad analizzare il fenomeno dal punto di vista imprenditoriale. Infatti, si può tranquillamente affermare che un’azienda – oggi – per essere effettivamente competitiva sul mercato non può ignorare e non sfruttare al meglio il mondo del Web 2.0 e dei Social Network. Adesso che il superamento della soglia critica ha innescato l’effetto rete che sta trasformando il social network americano in un vero e proprio fenomeno di costume anche in Italia, bisogna comprendere in quali forme Facebook può diventare un prezioso canale per il marketing delle aziende e quali sono le leve di comunicazione e promozione che concretamente consente di adoperare. Di seguito alcune ne elenchiamo alcune.

1) Awareness. Il semplice passaparola è uno straordinario mezzo per aumentare la conoscenza e la notorietà di un brand.

2) Promozione. Grazie a Facebook e alle reti virtuali è possibile tenere informati i propri “amici” su promozioni, offerte, comunicazioni professionali ed eventi.

3) Instaurare relazioni. Coinvolgere il proprio target attraverso discussioni aiuta la creazione di relazioni durature.

4) Potenza della Critica. Ottenere feedback dai propri amici, stimolare la critica (positiva o negativa) consente di capire le esigenze della clientela.

5) Brand Evangelism. Un cliente soddisfatto che suggerisce ai propri amici un prodotto o un servizio è la migliore pubblicità possibile.

E tu lo utilizzi Facebook per incrementare il tuo business?

Commenti

Lascia un Tuo Commento





Noleggio stampanti, Noleggio fotocopiatrici, Stampanti Napoli, Fotocopiatrici Napoli Operazione nostalgia Corsi di formazione haccp Brindisi,corsi di formazione sab brindisi, corsi rls brindisi