Elaborazione di una strategia efficace di e-business

Scritto il | 21 maggio, 2009 | No Comments

Se uno dei vostri diretti concorrenti escogitasse il modo di porsi a un livello di gran lunga superiore al vostro facendo affari on line con i vostri clienti, cosa succederebbe alla vostra attività? Sopravvivereste? Sareste in grado di riguadagnare il tempo perduto?
Può anche darsi che non siate particolarmente preoccupati di perdere clienti poichè il vostro target di riferimento non fa acquisti in internet. Quindi cosa avete da temere dalle inizative e-business della concorrenza?

Proviamo un attimo a riflettere.

Il commercio elettronico non è circoscritto esclusivamente agli acquisti via Web, bensì e-commerce significa svolgere un’attività on line, in senso lato, che interessa l’intero processo di gestione a 360°: dalla promozione al marketing, le vendite, le ordinazioni e la distribuzione, fino ad arrivare all’assistenza ai clienti pre e post vendita.
In pratica, fare e-business vuol dire utilizzare tutte le tecnologie digitali a disposizione per offrire prodotti e servizi con la massima efficienza.

Ai giorni nostri, quindi, sviluppare una seria politica per il Web è fondamentale per ogni tipo di attività: acquisire un vantaggio competitivo rispetto ai propri concorrenti può essere fondamentale per lo sviluppo, ed alcune volte addirittura per la sopravvivenza, dell’azienda. Nella Net Economy il business e la tecnologia vanno a braccetto.

Partendo da queste basi si noterà come la creazione e l’attuazione di una strategia redditizia di business elettronico richieda grande professionalità, tempo, risorse umane ed economiche, ma soprattutto deve essere totalmente orientata al cliente/consumatore.

A grandi linee i 5 punti fondamentali per dare vita ad una buona strategia di e-business sono i seguenti:

  1. agevolare il più possibile la clientela nei rapporti d’affari con l’azienda;
  2. puntare i riflettori sui bisogni del cliente finale dei vostri prodotti e servizi;
  3. ristrutturare i processi aziendali a diretto contatto con la clientela dal punto di vista del cliente finale;
  4. mettere in “rete” l’impresa per conseguire il massimo profitto: è necessario progettare un’architettura tecnologica di vasta portata che sviluppi il business elettronico:
  5. incoraggiare la fedeltà dei clienti (ovvero aumentare la customer satisfaction).

E voi che strategia di e-business avete utilizzato?

Commenti

Lascia un Tuo Commento





Noleggio stampanti, Noleggio fotocopiatrici, Stampanti Napoli, Fotocopiatrici Napoli Operazione nostalgia Corsi di formazione haccp Brindisi,corsi di formazione sab brindisi, corsi rls brindisi